68^ ed. Fiera Primaverile degli Uccelli

Sacile

Si rinnova lo storico appuntamento con la tradizionale manifestazione sacilese. La Fiera Primaverile degli Uccelli è una delle più attese in città e una delle più apprezzate manifestazioni che si svolge da oltre sessant’anni. Dall’alba al tramonto la città del Livenza vive la sua festa, considerata il preludio alla Sagra dei Osei, della quale però conserva quasi tutti gli elementi di richiamo. Si va dal concorso dei canori e degli esotici all’esposizione degli animali da cortile, dall’enogastronomia tipica alla mostra del bonsai, dall’esposizione di fiori e piante ornamentali e dai percorsi didattici allestiti al Mercato del Contadino e all’artigianato artistico ed ai vari mercatini: del fumetto, dei bambini, dell’arte, ecc. Due giorni di intensa partecipazione e tanti motivi di un incontro nella città Giardino della Serenissima. Che si tratti di giardino, poi, lo conferma l’intero centro storico interamente occupato da fiori e piante ornamentali.
In programma oltre alla Mostra fiori e piante ornamentali e da giardino, lo storico Concorso canarini, ibridi, esotici e uccelli canori, la Mostra bonsai con l’assegnazione del Trofeo Città di Sacile, i convegni sulla coltura del bonsai, il concerto dell’Istituto Filarmonico Città di Sacile.