Embodied memory – La memoria della guerra attraverso la materia

Passariano di Codroipo (UD)
Dal 1 aprile al 1 maggio 2017
Passariano di Codroipo (UD)
Piazza Manin
10, 33033 Passariano, Codroipo UD
Italia
Villa Manin
0432-821211
Embodied memory - La memoria della guerra attraverso la materia @ Passariano di Codroipo (UD) | Passariano, Codroipo | Friuli-Venezia Giulia | Italia

EMBODIED MEMORY – La memoria della guerra attraverso la materia

sabato 1 aprile alle ore 18.00, presso l’Esedra di Levante di Villa Manin di Passariano

Embodied Memory è una mostra d’arte contemporanea che riunisce artisti internazionali in una riflessione congiunta e sfaccettata sulla memoria collettiva, a partire dai corpi e dalle forme in cui essa si incarna.
La prospettiva si focalizza sulla memoria dei conflitti mondiali, ancora non del tutto scandagliata, avvalendosi di tre blocchi tematici che si sviluppano con fluidità nella lunga esedra: la memoria del conflitto per come riposta negli elementi naturali; la memoria degli oggetti materici nel loro ruolo di simboli del conflitto (attraverso una revisione del tutto significativa di questi oggetti, che prende le distanze dall’idolatria e si avvicina piuttosto al ready made); la memoria che via via si assottiglia e si fa leggera, fino a diventare incisione e poi scrittura.

In mostra, opere di: Nathalie Vanheuele, Anitra Hamilton, Lang Ea, Cosima Montavoci, Claudio Beorchia, Ana Mrovlje, Ilisie Remus, Ting Bao, Victoria Lucas, Luca Terenzi, Anne O’ Callaghan, Boris Beja, Nicolas Vamvouklis, Vanessa Gageos, Mario Loprete.