GLI INCONTRI ERSA A SAPORI PRO LOCO 2018

GLI INCONTRI ERSA A SAPORI PRO LOCO 2018

Dodici incontri per conoscere da vicino i prodotti AQUA (marchio di qualità della Regione Friuli Venezia Giulia) e dalla filiera certificata: si rinnova anche quest’anno la collaborazione tra Ersa (Agenzia regionale per lo sviluppo rurale) e Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale Pro loco d’Italia all’interno di Sapori Pro Loco, la grande manifestazione enogastronomica che si terrà nel prato tra le esedre della magnifica Villa Manin a Passariano di Codroipo il 12-13 maggio e il 18-19-20 maggio 2018.

Novità di quest’anno lo show cooking con il noto chef Emanuele Scarello (unico in Friuli Venezia Giulia con due stelle Michelin) che mostrerà come utilizzare i sopracitati prodotti AQUA in gustose ricette, nonché il laboratorio per i bambini condotto da un altro grande maestro della cucina, Germano Pontoni (già presidente dei Cuochi Friuli Venezia Giulia). Inoltre ci sarà uno stand dove si potranno acquistare i prodotti a marchio AQUA.

“Siamo felici – ha dichiarato il presidente del Comitato regionale Valter Pezzarini – di poter contare ancora una volta sulla collaborazione dell’Ersa per far conoscere alle nostre migliaia di visitatori i prodotti d’eccellenza del Friuli Venezia Giulia i quali, lo ricordiamo, verranno pure utilizzati nella produzione dei propri piatti tipici dalle Pro Loco partecipanti alla manifestazione”.

Questo il calendario degli appuntamenti nello Spazio incontri arredato con le sedie dell’Italian chair district di Manzano (tutti ad accesso gratuito ma per alcuni eventi è necessaria la prenotazione all’Infopoint).

Sabato 12 maggio alle 18.30 si parte con L’olivicoltura in Friuli Venezia Giulia: Approccio all’assaggio degli Oli Extravergini d’oliva, momento in cui saranno fatti conoscere e degustare gli oli prodotti sul territorio regionale. A cura di Ersa FVG.

Domenica 13 maggio alle 14.30 laboratorio di cucina per i bambini Mani in pasta, a cura di Germano Pontoni, già presidente dei Cuochi Friuli Venezia Giulia, e il simpatico Ciccio Pasticcio, maestro di cucina per i più piccoli (per bambini da tre anni in su).

Alle 16.30 Un viaggio in Carnia tra sapori, piante e fiori, ovvero come conoscere e utilizzare le erbe spontanee in cucina. A cura di Ersa FVG in collaborazione con l’Uti della Carnia.

Alle 18.30 Degustare il vino, un breve corso di approccio alla degustazione dei vini regionali. A cura di Ersa FVG in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier FVG.

Venerdì 18 maggio alle 18.30 toccherà invece all’incontro su come Degustare le birre artigianali del FVG. Appuntamento a cura dell’Associazione Artigiani Birrari FVG.

Sabato 19 maggio alle 11 secondo appuntamento con Degustare il vino, un breve corso di approccio alla degustazione dei vini regionali. A cura di Ersa FVG in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier FVG.

Alle 15.30 si replica anche con Degustare le birre artigianali del FVG. Appuntamento a cura dell’Associazione Artigiani Birrari FVG.

Domenica 20 maggio si parte alle 10 nell’area esterna allo Spazio incontri con la dimostrazione della produzione di formaggio con la creazione di un mini caseificio. A cura di Ersa FVG.

Alle 11 nello Spazio incontri si parlerà de Le produzioni lattiero casearie espressione del territorio della regione FVG: un percorso guidato di degustazione per conoscerle e valorizzarle, iniziativa svolta nell’ambito dei progetti di cooperazione transfrontaliera Made e Top Value. A cura di Ersa FVG, Università degli Studi di Udine e Consorzio di Promozione Turistica del Tarvisiano, di Sella Nevea e del Passo Pramollo.

Infine alle 17.30 la Presentazione del marchio di qualità dell’agroalimentare del FVG AQUA. A seguire show cooking con i prodotti AQUA a cura di Emanuele Scarello, unico chef 2 stelle Michelin del Friuli Venezia Giulia e titolare del rinomato ristorante Agli Amici di Godia. A cura di Ersa FVG.