PREMIATE LE SCUOLE VINCITRICI DEL CONCORSO PRESEPI 2017-2018

PREMIATE LE SCUOLE VINCITRICI DEL CONCORSO PRESEPI 2017-2018

Gran finale per gli eventi presepiali del Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia, sostenuti da Fondazione Friuli: il progetto Presepi in Friuli Venezia Giulia si è concluso oggi Mercoledì 31 gennaio nell’Auditorium della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia a Udine, con le premiazioni del 13° Concorso Presepi nelle Scuole Primarie e dell’Infanzia, sostenuto nello specifico dalla Banca Popolare di Cividale e dalla Società Filologica Friulana. Al concorso hanno partecipato 56 istituti da tutta la Regione.

“Per noi sono tutti vincitori – ha dichiarato il presidente del Comitato Regionale delle Pro Loco Valter Pezzarini – visto che le Natività realizzate dai bambini con l’aiuto di insegnanti e genitori erano una più bella dell’altra. Abbiamo dovuto fare una scelta, ma tutti i presepi in gara erano stupendi e hanno rinnovato questa antica tradizione di fede e cultura”. Con l’occasione Pezzarini ha ricordato anche il successo degli eventi presepiali con la mostra di Villa Manin visitata da oltre 27 mila persone e gli itinerari del Giro Presepi con oltre 4 mila presepi sul territorio regionale.

Insieme a Pezzarini sono intervenuti l’assessore alle infrastrutture e territorio del Friuli Venezia Giulia Mariagrazia Santoro (presente anche il consigliere regionale Enio Agnola), che ha lodato il lavoro incredibile dei bambini e il loro rappresentare le comunità del territorio.

L’Arcivescovo di Udine Monsignor Andrea Bruno Mazzocato, conducendo la preghiera con i bambini e tutti i presenti, ha ricordato l’importanza del presepe e dell’adorazione di Gesù da parte dei personaggi ivi rappresentati.

Presenti anche il consigliere della Fondazione Friuli Flavio Pressacco, che ha sottolineato come l’essere presenti è già una vittoria per tutte le scuole; Andrea Stedile vicepresidente della Banca Popolare di Cividale che ha lodato la freschezza dei presepi dei bambini e il valore religioso e culturale degli stessi (presente pure Sergio Paroni, responsabile delle relazioni esterne della stessa Banca); Tiziana Cividini assessore alla cultura del Comune di Codroipo; Giuliana Pugnetti vicepresidente della Società Filologica Friulana per Carnia e Alto Friuli, che ha sottolineato la costanza di tante scuole presenti ogni anno con le loro opere (presente anche il direttore della Società Feliciano Medeot).

Il primo premio è stato assegnato alla Scuola Primaria “Dante Alighieri” di Buttrio (Ud). Secondo posto a pari merito per la Scuola dell’Infanzia di Capriva del Friuli (Go) e la Scuola dell’Infanzia “Santa Tissini” di Reana del Rojale (Ud). Terzo posto per la Scuola Primaria di Moggio Udinese (Ud). Presenti anche i sindaci dei Paesi premiati, con altri primi cittadini presenti pure ad accompagnare altre scolaresche.

Premio Speciale a pari merito per la Scuola Primaria “Gabriele D’Annunzio” di Marsure di Aviano (Pn) e la Scuola Primaria “Duca d’Aosta” di Monfalcone (Go), con quest’ultima che ha visto coinvolti nell’opera anche alunni di altre confessioni religiose in un messaggio di pace universale. Questa la motivazione per il premio: “Il presepe dell’integrazione. Il titolo dato a questo presepe è “La luce del mondo”: i bambini che lo hanno realizzato sono quasi tutti di religione musulmana. I genitori sono stati molto contenti che sia stata data ai loro figli l’opportunità di partecipare a questo concorso. I materiali utilizzati sono poveri ed è evidente il contrasto tra il grigio/nero dei palazzoni e delle ciminiere e la luce che irradia dalla capannina della Natività. La luce del rispetto, della condivisione, dell’integrazione”.

Il Premio del settimanale Il Friuli, che ha visto i lettori votare i propri presepi preferiti, è stato assegnato alla Scuola Primaria Statale “Guglielmo Marconi” di Castions di Strada (Ud), che lo ha ricevuto dal direttore del periodico Rossano Cattivello, il quale ha annunciato come la partecipazione al contest sia stata da record, con oltre 110 mila voti dei lettori. Per la scuola vincitrice un buono per l’acquisto di materiale didattico.

Sono stati segnalati con Attestato di Merito i presepi delle seguenti scuole: Scuola Primaria “E. De Amicis”, Basiliano (Ud), Scuola dell’Infanzia Paritaria Parrocchiale “Stella del Mattino”, Codroipo (Ud), Scuola Primaria “G. Marinelli”, Morsano al Tagliamento (Pn), Scuola Primaria “C. Colombo”, Pantianicco-Mereto di Tomba (Ud), Scuola dell’Infanzia Paritaria “Maria Bambina”, Polcenigo (Pn), Scuola Primaria “A. Manzoni”, Rivignano (Ud), Scuola dell’Infanzia “Cavalier Luchini”, San Giorgio della Richinvelda (Pn), Scuola Materna “Don A. Sbaiz”, Sedegliano (Ud), Scuola Primaria “Padre D. Maria Turoldo”, Tolmezzo (Ud), Scuola Primaria e dell’Infanzia di Tramonti di Sotto (Pn), Scuola Primaria “G. Ellero”, Tricesimo (Ud), Scuola dell’Infanzia “Casa dei Bambini Montessori”, Udine, Scuola Primaria “G. Mazzini”, Udine.

Attestato di Partecipazione per i presepi delle seguenti scuole: Scuola Primaria “Giosuè Carducci”, Attimis (Ud) Scuola dell’Infanzia “Giovanni Paolo II” e “Nelson Mandela”, Azzano Decimo (Pn), Scuola dell’Infanzia “Maria Assunta”, Barbeano-Spilimbergo (Pn), Scuola Primaria “E. Fruch”, Blessano-Basiliano (Ud), Scuola dell’Infanzia Paritaria “Maria Immacolata”, Camino al Tagliamento (Ud), Scuola Primaria di Camino al Tagliamento (Ud), Scuola Primaria Statale “Guglielmo Marconi”, Castions di Strada (Ud), Scuola dell’Infanzia “C. Collodi” di Via della Turisella, Cervignano del Friuli (Ud), Scuola dell’Infanzia “V. Podrecca”, Cervignano del Friuli (Ud), Scuola Primaria “A. Biavi”, Cervignano del Friuli (Ud), Scuola Primaria “A. Molaro” di Via Caiù, Cervignano del Friuli (Ud), Scuola Primaria “R. Pitteri” di Via Firenze, Cervignano del Friuli (Ud), Scuola dell’Infanzia di Via Circonvallazione, Codroipo (Ud), Scuola Primaria “Duca d’Aosta”, Cordenons (Pn), Scuola Primaria “D. Savio”, Fagagna (Ud), Scuola Primaria “E. De Amicis”, Giais-Aviano (Pn), Scuola dell’Infanzia Statale “Mons. Fain”, Grado (Go), Scuola Primaria “Via Rossini Tempo Pieno”, Manzano (Ud), Scuola dell’Infanzia Statale “Sez. C”, Mortegliano (Ud), Scuola dell’Infanzia Statale “Sez. F”, Mortegliano (Ud), Scuole dell’Infanzia I.T.C. Altipiano, Opicina-Trieste, Scuola Primaria “Giosuè Carducci”, Pieris-San Canzian D’Isonzo (Go), Scuola Primaria “IV Novembre”, Pordenone, Scuola dell’Infanzia Materna “Monumento ai Caduti”, Porcia (Pn), Scuola dell’Infanzia di Ragogna (Ud), Scuola dell’Infanzia “G. Rodari”, Sacile (Pn), Scuola dell’Infanzia di San Daniele del Friuli (Ud), Scuola Materna Paritaria “Mons. Giacomo Jop”, San Giovanni-Casarsa della Delizia (Pn), Scuola Primaria “G. Marconi”, San Giovanni-Casarsa della Delizia (Pn), Scuola Primaria Bilingue di San Pietro al Natisone (Ud), Scuola Primaria “G.B. Cavedalis”, Spilimbergo (Pn), Scuola Primaria “V. Gioberti”, Strassoldo-Cervignano del Friuli (Ud), Scuola Primaria Paritaria “Casa dei Bambini Montessori”, San Giusto-Trieste, Scuola Materna “Paulini”, Udine, Scuola Primaria “Giosuè Carducci”, Udine, Scuola dell’Infanzia Statale di Ursinins Grande-Buja (Ud), Scuola Primaria di Vedronza, Lusevera (Ud).

PARTNER. Il progetto Presepi in Friuli Venezia Giulia è organizzato dal Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione Nazionale Pro Loco d’Italia con il sostegno della Fondazione Friuli. Gode del patrocinio della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, della Provincia di Udine e del Comune di Codroipo nonché della collaborazione con il Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, dell’ERPAC Ente Regionale per il Patrimonio Culturale Friuli Venezia Giulia – Villa Manin, di PromoTurismoFVG, della Società Filologica Friulana, del Messaggero Veneto e con il contributo della Banca Popolare di Cividale. Media partner Il Friuli e Telefriuli.