SAPORI PRO LOCO:14, 1520, 21, 22MAGGIO 2016

SAPORI PRO LOCO:
14, 15
20, 21, 22
MAGGIO 2016

La Segreteria Regionale è all’opera in vista della 15^ edizione di Sapori Pro Loco, programmata per i giorni 14, 15 e 20, 21, 22 maggio 2016. Giunge quest’anno ad un traguardo importante per le migliaia di volontari Pro Loco che hanno permesso nel tempo a questo evento di accogliere un sempre più ampio consenso di pubblico, proveniente dalla regione così come dal nord Italia, dall’Austria e dalla Slovenia, un pubblico orientato a conoscere e riscoprire le tradizioni ed i gusti più autentici della nostra terra e delle sue comunità.

Circa una quarantina di associazioni prende parte alla manifestazione, presentando a prezzi contenuti i piatti tipici locali, simbolo del ricco patrimonio gastronomico del Friuli Venezia Giulia. Con lo slogan Vivere il Friuli Venezia Giulia – Tipicità Gusto Tradizioni, Sapori Pro Loco intende veicolare la valorizzazione della cultura e delle tipicità enogastronomiche dell’intero territorio regionale.

Ad attirare i visitatori non solo le prelibatezze culinarie, unite ai migliori vini del territorio proposti dall’enoteca, ma anche un ricco programma di eventi collaterali con mostre, concerti, visite guidate e laboratori per bambini, oltre agli appuntamenti di approfondimento sui prodotti locali di qualità gestiti con l’ERSA FVG.

Fondamentale l’appoggio delle Istituzioni per l’organizzazione dell’evento: la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, l’ERSA FVG, l’Azienda Speciale Villa Manin, i Comuni del Progetto Integrato Cultura del Medio Friuli, la PromoTurismo FVG, l’Istituto Regionale per il Patrimonio Culturale del FVG.

Il Comitato Regionale sta lavorando all’edizione 2016 con l’intenzione di allargare e rafforzare ulteriormente la rete di collaborazioni, a corredo di un programma che vedrà ancora una volta al centro la proposta enogastronomica, vero punto di forza di Sapori Pro Loco, assieme al programma delle attività collaterali e gli appuntamenti di approfondimento culturale; un impegno che punta ad accrescere il turismo di prossimità e legato alle tipicità che ben si sposa con le caratteristiche del Friuli Venezia Giulia.