VINCITORI 5° CONCORSO FOTOGRAFICO ARTISTICO

VINCITORI 5° CONCORSO FOTOGRAFICO ARTISTICO

Fotografa un presepe: ecco i ventidue premiati del concorso artistico di Messaggero e Pro Loco
Gran finale ieri nella redazione del Messaggero Veneto a Udine per il concorso artistico fotografico “I Presepi del Friuli Venezia Giulia”, promosso dal nostro giornale insieme con il Comitato regionale dell’Unione nazionale delle Pro Loco d’Italia.Il nuovo format scelto dagli organizzatori, che ha “delimitato” rispetto alle precedenti edizioni l’invio soltanto a fotografie di presepi in contesti ambientati (chiese, piazze, vie e luoghi naturali) ha dato vita a una grande edizione con l’innalzamento della qualità delle fotografie in gara (che sono state 307) come sottolineato dal professore di fotografia dell’Università Iuav di Venezia Andrea Pertoldeo e dagli altri membri della giuria: il direttore del Messaggero Veneto Omar Monestier insieme con il vicedirettore Paolo Mosanghini, il presidente del Comitato regionale Valter Pezzarini, il fotografo professionista Diego Petrussi e il segretario del Comitato regionale Marco Specia. La cerimonia è iniziata con il conferimento del Premio speciale per fotografie di presepi realizzati in zona colpite dall’ondata di maltempo dello scorso ottobre (Carnia, Sappada, Valcellina e dintorni), novità di quest’anno voluta per promuovere il turismo natalizio in quelle aree: è stato vinto da Mattia Primus che ha fotografato il presepe dell’associazione Clavajas di Ovaro (a ritirare il riconoscimento Pierino Primus). Questa, invece, la classifica finale del concorso generale.

Primo premio per Martina Lugano di Trivignano Udinese e la presepista Loredana Vidon, con la foto della Natività sul lungomare di Grado;

Secondo premio per Elisabetta Masi e la sua foto del presepe di palazzo Cecchini a Cordovado, premio ritirato dalle presepiste del gruppo artisti Cordovado;

Terzo posto per Francesca Codogno e la sua foto del presepe acquatico sul lago di Barcis, realizzato dall’associazione Maniago Sub;

Quarto posto per la foto del presepe di Cuccana di Bicinicco di Antonio Elia, opera di Natalino Visentin e Remo Cavedale;

Quinto posto la foto di Raffaella Vergolini del presepe degli Amîs e Alpins a Ipplis di Premariacco;

Sesto posto la foto di Claudio Petris del presepe di Adelchi Pin a Valvasone;

Settimo posto la foto di Giorgio Dilena del presepe acquatico di Grado dell’associazione Portatori Madonna di Barbana;

Ottavo posto il presepe al museo Revoltella di Trieste fotografato da Sergio Marsi e realizzato dall’artista Madu;

Nono posto il presepe dell’ancona di Ipplis, ma questa volta immortalato da Chiara Dominutti ;

Decimo posto la foto di Lorena Turchetto del presepe a Valvasone del Grup Artistic Furlan realizzato da Mauro Biasutto su idea di Paolo Strazzolini.

Per tutti attestato, libro sulla mostra Presepi in villa Manin e l’agenda del Messaggero Veneto, mentre per i primi tre classificati e il premio speciale, anche l’ospitalità alla manifestazione Sapori Pro Loco a maggio nonché pubblicazioni del mondo Pro Loco e l’inserimento della fotografia nella prossima edizione della mostra presepi del Comitato Regionale Pro Loco.

Appuntamento al prossimo Natale.

Estratto Messaggero Veneto 15.01.2019